Vittorio Guidano

In una prospettiva ontologica, le emozioni sono forme di conoscenza vera e propria e in sè autonome che corrispondono a quel ordinamento immediato della realtà che avvertiamo come "dato" nel fluire della nostra prassi del vivere. [V. Guidano]